Archivi del mese: maggio 2010

Dopotutto la pace te la puoi sempre sbattere al cazzo.

Le voci mi suggeriscono di prendere una tavoletta Ouija e interrogare defunti a caso, in modo che qualche demone possa gabbarmi spacciandosi per l’anima di un onesto contadino gallese del 1867 e poi dar sfogo ad una possessione demoniaca da … Continua a leggere

Pubblicato in Anti-Life | Commenti disabilitati su Dopotutto la pace te la puoi sempre sbattere al cazzo.

Io non credo ai dinosauri.

Personalmente, mi sono diplomato a 47 anni. La mia unica colpa era soltanto di essere più dotato degli altri, ossia mezzo gradino sopra la soglia intellettiva che separa un ritardato da un istrice schiacciato sulla Cassia Veientana. Come ogni persona … Continua a leggere

Pubblicato in Hate Crimes | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Io non credo ai dinosauri.

La buona notizia è che l’ultimo viaggio te lo fai in Mercedes.

Quella cattiva è che pure se sei morto devi sobbarcarti l’affitto del loculo. Tracanno Johnnie Walker nella nebbia del primo mattino. I Gald, gli Incendiari, spiriti della collera governati da Asmodeo, mi sparano un aghaawaachazzawwwaa che stavolta credo stia per … Continua a leggere

Pubblicato in Anti-Life | Commenti disabilitati su La buona notizia è che l’ultimo viaggio te lo fai in Mercedes.

La storia illustrata del Nazismo.

Il Nazismo. Molti mi chiedono dell’argomento più scabroso della storia della musica classica, il Nazismo. Cercherò quindi di essere breve ed esauriente nell’affrontare questo argomento così controverso, sperando di riuscire a svelarne la storia, i segreti, le luci e le … Continua a leggere

Pubblicato in Helvete | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La storia illustrata del Nazismo.

Di uteri, ovaie e altri cibi da asporto.

Avrete presente Luciana Littizzetto. L’irresistibile, travolgente, Luciana Littizetto. Attrice, doppiatrice, caratterista, cabarettista, insomma, un vulcano in eruzione. Tutti adoriamo Luciana Littizzetto. Tutti amiamo la sua simpatia, quel suo fare esagitato, l’autoironia della “bruttina” che sa mescolare amabilmente ad una certa … Continua a leggere

Pubblicato in Hate Crimes | Commenti disabilitati su Di uteri, ovaie e altri cibi da asporto.

Quasi donna… femminista.

Se c’è qualcosa che non finirà mai di stupirmi è quanto stereotipi e cliché siano sempre, puntualmente esatti. Tipo quello che ti minaccia compulsivamente di morte dietro la tastiera è sempre un tarato di 20 kg che non ha mai … Continua a leggere

Pubblicato in Hate Crimes | Commenti disabilitati su Quasi donna… femminista.