Archivi del mese: giugno 2011

ESP – Fenomeni Paranormali, AKA Curva del Male, Ultras della Morte.

Io tifo sempre per i morti. Se devo schierarmi con dei vivi, tifo per i matti. Se poi devo scegliere anche quali matti, scelgo quelli che menano. Quindi, capisci, i morti matti che menano per me sono la vetta assoluta … Continua a leggere

Pubblicato in Troma Reich | Commenti disabilitati su ESP – Fenomeni Paranormali, AKA Curva del Male, Ultras della Morte.

Tamavveide, ovvevo pevché uvge un genocidio.

A me gli yankee stanno un bel po’ sul cazzo, perché sono dei ciccioni e si sono sempre comportati male con l’Europa, nonché col Giappone. La statua della libertà fa schifo, nessuno ha mai capito che porta in testa, e … Continua a leggere

Pubblicato in Troma Reich | Commenti disabilitati su Tamavveide, ovvevo pevché uvge un genocidio.

Il Necronomicon di Anna Frank.

Le stelle sono morte, spente, e il cielo non esiste – è solo nero. Non ho capito se il sole è in sciopero oppure si è suicidato. O se ne è andato. Se la situazione è reversibile, insomma. O ce … Continua a leggere

Pubblicato in Anti-Life | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Il Necronomicon di Anna Frank.

Ho il cazzo viola e altre poesie.

Ho il cazzo viola e sto un po’ morendo, allora ci guardiamo ‘sto programma, Plastik, come se niente fosse, e c’è ‘st’iguana che ama farsi fotografare nella mia posa da ubriaco – sguardo spento, ventre gonfio, gambe larghe e braccia … Continua a leggere

Pubblicato in Anti-Life | Commenti disabilitati su Ho il cazzo viola e altre poesie.