Archivi del mese: dicembre 2011

Barricata individuale.

Passo a salutare i miei morti, a Prima Porta, morti impilati ordinatamente tra file di lapidi, pareti di fornetti, morti in attesa della morte di chi paga per loro l’abbonamento decennale alla fossa, per essere sfrattati anche da qui ed … Continua a leggere

Pubblicato in Anti-Life | Commenti disabilitati su Barricata individuale.

Il più grande spettacolo dopo Phnom Penh.

Siamo io, Pazuzu e gli Khmer. Negri nella nebbia alle 5 del mattino e alla fine ti ritrovi sempre col culo su un intercity a bere Peroni calde e guardare fuori dal finestrino, ed è buio e vedi solo il … Continua a leggere

Pubblicato in Hate Crimes | Commenti disabilitati su Il più grande spettacolo dopo Phnom Penh.